Chi sono

 

Il  dr. Marco Massi si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1975 presso l’Università di Perugia, dove ha conseguito nel 1980 la specializzazione in Chirurgia Generale.

Nel 1986 si è specializzato in Chirurgia Toracica presso l’Università di Chieti.

Dal 1977 al 2017 e’ stato  dirigente di Chirurgia Generale  presso gli Ospedali di San Severino Marche, Foligno, Tolentino e Macerata.

Nel 1986 ha lavorato, come fellow, presso il Dipartimento di Chirurgia Cardiovascolare del Texas Heart Institute, diretto dal dr. D. Cooley, a Houston (Usa).

Sempre nel 1986 ha frequentato, come fellow, il Dipartimento di Chirurgia Toracica dell’ Ospedale M. D. Anderson e l’Istituto dei Tumori dell’Università del Texas, a Houston (USA), diretto dal prof. L. De Caro.

Nel 1988 si è recato, come Osservatore Clinico, presso il Dipartimento di Gastroenterologia dell’Università di Barcellona, diretto dal prof. A. Mirò.

Nel 1991 si è recato di nuovo a Houston,  come fellow,  presso il Centro di Emergenza del Ben Taub Hospital del Baylor College of Medicine, diretto dal dr. J. Burch.

Dal 1996 al 2003 ha frequentato, come chirurgo esterno, l’Unità di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale Sant’Agostino di Modena, diretta dal prof. G. Coppi.

Dal 1996 al 1999 ha frequentato, come chirurgo esterno, l’Unità di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale -Università  San Raffaele di Milano, diretta dal prof. R. Chiesa.

Dal 1997 al 2002 ha frequentato, come chirurgo esterno, l’Unità di Chirurgia Vascolare del Ospedale-Università Silvestrini di Perugia, diretta dal prof. P. Cao.

Dal 1999 al 2017 è stato Dirigente della Unità di Chirurgia Generale e Responsabile della Struttura di Chirurgia Vascolare dell’Ospedale di Macerata

E’ socio della Società Italiana di Chirurgia, dell’Associazione dei Chirurghi Ospedalieri Italiani e della Società Italiana di Chirurgia Vascolare ed Endovascolare.

E’ autore di 50 pubblicazioni scientifiche.

Dal 2000 al 2010  ha organizzato, assumendone la Presidenza, sei convegni scientifici biennali, a valenza nazionale, concernenti la chirurgia vascolare

Ha eseguito, come primo operatore,circa 5000 interventi di chirurgia generale, urologica, ginecologica, toracica e vascolare.

Negli anni 2013, 2015 e 2017 ha preso parte, come chirurgo generale, a tre missioni di cooperazione umanitaria in India, Madagascar e Costa D’Avorio.

Attualmente esercita, come chirurgo libero-professionista, presso la Clinica Villa Anna di San Benedetto del Tronto (AP), la Clinica E. Montanari di Morciano di Romagna (FO)  e l’Ospedale-Università Silvestrini di Perugia.